5 motivi per cui è bene avere un podcast fatto bene

25 Gennaio 2022

Podcast fatto bene, perché ti conviene farlo bene

Essere o non essere? Amleto ne sapeva davvero a pacchi di interrogativi lancinanti. Ma anche noi qui non scherziamo. Soprattutto quando si tratta di podcast. È meglio avere un podcast fatto bene oppure basta semplicemente iniziare, o la va o la spacca? Io appartengo alla prima scuola di pensiero e non solo perché sono una podcast mentor e quindi interessata ad avere allieve e allievi desiderosi di imparare a fare podcast. Soprattutto perché amo le cose fatte con cura e non buttate e amo ascoltare prodotti che siano costruiti davvero con attenzione.

In questo articolo ti racconterò in maniera essenziale perché è importante che il tuo sia un podcast fatto bene e non un prodotto amatoriale.

Un podcast fatto bene aiuta chi ascolta

Cosa vuol dire? Che quando prepari un prodotto, un qualsiasi prodotto, il tuo utente finale deve fruirlo nella maniera migliore possibile. Se chi ascolta il tuo podcast è costretto ad alzare il volume del device perché il volume di messa in onda è basso o strizza gli occhi perché il suono che ascolta è fastidioso, a causa di un rumore di fondo, non stai facendo il meglio per lei o lui. Mettiti nei panni di chi ascolterà e chiediti: è tutto pulito, si ascolta facilmente? Se la risposta è sì, benissimo. Altrimenti, corri ai ripari perché il rischio, a lungo andare, è che non ti scelgano più.

Dimostri di amare il tuo pubblico

Appunto, un podcast fatto bene è un atto d’amore in piena regola verso i tuoi utenti. Ricorda, il podcast si fa pensando all’audience, non per sciorinare la tua conoscenza su un determinato argomento (fattore importante ma non essenziale, credimi). La cura che infondi nel tuo podcast è garanzia per chi ascolta. Vuol dire che hai lavorato con passione a un progetto per regalare un’esperienza trasformativa al tuo pubblico. Devi volere il meglio per le tue ascoltatrici e i tuoi ascoltatori. Perché in questo slancio affettivo fai vedere di che pasta sei fatta o sei fatto.

Comunichi un messaggio positivo su di te

Se il tuo è un podcast fatto bene, chi ascolta è propenso a pensarti come professionista valente. Ciò che siamo è la parte più importante della nostra personalità, ma quello che siamo si esterna in ciò che facciamo. La professionalità deve partire da noi. Sì, quando mangi un piatto di pasta a pranzo non ci pensi all’impiattamento, butti tutto lì sperando di non fare danni. Tuttavia, e non è solo una questione estetica, amo che una semplice pasta sia impiattata con cura, senza sbaffi di sugo. Me la mangio con gli occhi prima e con le papille gustative dopo. E di sicuro, ringrazio gli chef per la cura che hanno profuso anche in quel piccolo frangente.

Un podcast fatto bene è un super biglietto da visita

Dovessi dirmi qualcosa su di te in pochi secondi, cosa faresti? Puoi elencarmi i tuoi pregi e i difetti, ma capirò di te guardando ciò che fai o hai fatto. Perciò, fammi ascoltare l’ultimo podcast che hai preparato e lì mi renderò conto di quanto ne sai di tecnica, di scrittura, di interpretazione. E se le tue caratteristiche mi piacciono, sarò invogliata  a sceglierti. Un podcast fatto bene è un super biglietto da visita.

Un podcast fatto bene arricchisce il tuo tempo

Detesto lo spreco: di tempo, possibilità e soprattutto di talento. A che scopo realizzare un podcast in quattro e quattr’otto se poi il risultato finale è deludente? Ovvero ha portato a uno spreco del tuo tempo, delle possibilità che avresti potuto sviluppare e del tuo talento. I podcast non sono una gara olimpica, non devi arrivare prima degli altri. Devi aumentare la tua visibilità e credibilità attraverso prodotti curati e puliti. Anche perché, storia vissuta, un lavoro fatto male ti obbliga a tornarci sopra almeno altre 20 volte. Ne vale la pena? No!

Prenditi tempo, studia la formula migliore per il tuo podcast, sperimenta a livello tecnico. Solo così potrai crescere e diventare una o un podcaster da urlo.

La buona notizia è che io sono qui per aiutarti a compiere questo meraviglioso percorso di autoconoscenza, ti darò una mano e tutta la mia esperienza per liberare la podcaster o il podcaster che è in te e che magari sta solo sonnecchiando.

Vuoi scoprire tutti i miei servizi relativi al podcasting. Clicca qui e inizia a curiosare. E se vedi qualcosa che ti piace, contattami al form in Homepage.

Articoli correlati

Aiuto, cosa cerca il mio pubblico?

Aiuto, cosa cerca il mio pubblico?

Quanto mi piace parlare attraverso le metafore. E per affrontare il discorso della listener persona parto da lontano e da una serie che ho amato. Hai mai visto Cobra Kai? Be' se decidi di fare un...

leggi tutto
Francesca Fiorentino

Francesca Fiorentino

Sono una Giornalista, audiomaker e podcast mentor. Uso parole e suoni per dar vita a progetti e storie a lieto fine. E insegno a tutti gli esseri umani creativi come te a realizzare un bellissimo podcast. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *